Covid, la última notificación de oggi dall’Italia e dal mondo | Pregliasco: “Meglio che i fragili tenero mascherina”

dijo silvia morosi

Balzo significativo dei contagi in Italia, mentre calano i decessi: sono stati quasi 75mila in più i nuovi casi rispetto alla precedente, secondo l’analisi dei bollettini del ministero della Salute per la settimana 13-19 giugno

• L’ultimo bollettino, relativo a domenica 19 giugno, ha fatto registrare nel nostro Paese 30.526 nuovi casi e 18 morti.
• Balzo significativo, la scorsa settimana, dei contagi in Italia, mentre calano i decessi: sono stati quasi 75mila in più i nuovi casi rispetto alla precedente, come emerge dall’analisi dei bollettini quotidiani del ministero della Salute della passata settimana 13-19 giugno 2022.
• Sono 138.083.830 le dosi di vaccino anti Covid-19 somministrate in Italia, par al 97.3% delle 141.905.332 consignate. Il dato è del report dedicato del ministero della Salute aggiornato alle 6.18 di questa mattina.
• Negli Usa il Cdc, l’agenzia sanitaria Usa, ha votado por unanimidad a favore della raccomandazione dei vaccini Pfizer e Moderna per i bimbi dai 6 mesi.

Ore 11:11 – Casellati: “Con Covid intollerabili sofferenze per detenuti”

“In question ultimi due anni segnati dal Covid, la completa chiusura all’esterno ei lunghi periodi di fortye e deployment si sono pesso tradotti in intollerabili sofferenze per chi già si trovava a vivere situazioni personali di grande fragilità”. Lo ha hecho el presidente del Senado, Elisabetta Casellatiintervención para la presentación de la Relación anual del Garante dei diritti delle persone private della libertà personale
. “Anche su questi aspetti, il ruolo del Garante è stato e continua ad essere determinante. Ha saputo promovido un cambiamento culturale nell’approccio alla generale riflessione sula giustizia, che ha esteso alla consideration della qualità della detention e alla delicada materia dell’escuzione penale”, ha aggiunto la seconda carica dello Stato.

Ore 11:07 – In Israele oltre 10mila casi in 24 ore: mai così tanti da aprile

Sono più di diecimila i nuovi casi di coronavirus registrati En Israel nelle ultimate 24 ore, mai così tanti da abril. Lo riferiscono le autorità sanitarie israele parlando di 10.200 nuovi contagiati, 168 dei quali versano in gravi condizioni e 32 intubate. Il tasso di positività è al 38,95%, en leggero aumento rispetto al giorno precedente. Solo nell’ultima settimana, il numero dei casi gravi è aumentato in Israele del 95%, comme spiega il ministero della Salute. A seguito della crescita dei contagi, le autorità hanno ordinato agli ospedali di riaprire i reparti Covid chiusi da mesi.

Ore 10:41 – Veneto, gli attuali positivi superano cuota 40mila

Sono 1.174 i nuovi casi di Covid matriculación en Véneto nelle last 24 ore, consueto calo domenicale che porta il total dei contagi a 1,796,089. Vi sono anche 2 vittime, con il total a 14.754. L’aumento della curva dei contagi si riflette sul numero degli attuali positivi, che supera quota 40 mila (40.176), 578 in più rispetto alle 24 ore precedente. Tornano a salire anche i dati dei ricoveri in area medica, che sono 478 (+13) and in terapia intensiva, con 28 pazienti (+1).

Ore 09:55 – Cartabellotta: “Situazione sotto controllo, mi preocupación por otoño”

“La situazione è sotto controllo, anche se la circolazione virale è aumentata così come è aumentato il dato dei tamponi. In ospedale ci sono stati piccoli movimenti. Comunicar cuando la circulación viral aumenta un modesto impatto sugli ospedali c’è. Dobbiamo abituarci a queste ondate più piccoli che però saranno frecuenti con la nuova subvariant che è più contagiosa. Se question aumenti ci sono nella stagione estiva è un conto, ma una circolazione di questo tipo ad autunno mi preoccupationebbe un po’ di più perché alla fine il virus finisce per comandare semper lui”. cosí Nino Cartabelottapresidente della Fundación Gimbeè intervento su Campus Radio Cusano. Sull’addio alle mascherine al chiuso ha spiegato che “la decisione di mantenerla solo in alcuni luoghi credo sia stata una decisione di compromesso. Mi piacerebbe che al di là dell’obbligo ciosse una considerazione di tipo sociale, cioè laddove c’è assembramento dovrebbe essere utilizzata».

Quién la profundización | Mascherine su treni e bus resteanno hasta el 30 de septiembre de 2022: cosa sapere.

Ore 09:39 – Nordcorea, dopo il Covid en corso “epidemia intestinal aguda”. Team di esperti sul posto

los Corea del Norte ha inviato team medici ed esperti di epidemia nella provincia di Hwanghae, che sta affrontando la rapida diffusione di una malattia intestinale, secondo quanto riportato ieri dai media statali. Almeno 800 family che soffrono di quella che la Corea del Nord ha definito una “epidemia enterica aguda” hanno ricevuto finora aiuti nella provincia di Hwanghae, circa 120 chilometri a sud della capital Pyongyang. Il nuovo focolaio, segnalato per la prima volta giovedì scorso, put ulteriormente a dura prova il Paese, provato da anni di isolated, carenza cronica di cibo e un’ondata di infection da Covid. Un “equipo de diagnóstico y tratamiento rápidos” nazionale sta lavorando con funzionari sanitari locali.

Ore 09:36 – Il ministro Bianchi: “Stiamo andando verso la normalità”

“Sull’esame di maturità abbiamo fatto un percorso, dopo il primo moment più dificil quando è llegeto il Covid, poco alla volta abbiamo riportato i ragazzi verso la normalità. La normalità è stata quasi raggiunta quest’anno con uno scritto nazionale, la seconda prova che è stata affidata alle commissioni locali, in quanto conoscono di più la realtà vissuta, e un oral che ha la funzione di sintesi ma tiene conto molto del curriculum” . Porque el ministro dell’Istruzione, patricio bianchientrevistato su Radio 24. Bianchi ha agregado che “in questo cammino verso la normalità siamo indirizzati a tornare a una forma di esame come abbiamo conosciuto in passato, però faremo tesoro anche di quest’anno”.

Ore 09:11 – Borrell: “La diplomazia russa sui vaccini è stata un total fallimento”

Contro il Covid “come Ue, siamo riusciti a vaccinare rapidamente la nostra popolazione ea essere il plus grande esportatore mondial di vaccini e il secondo donatore ai Paesi a basso e medio reddito. La diplomazia russa sui vaccini è stata un total fallimento e la Cina non ha mantenido la promesa inicial”. A scriverlo su Twitter l’Alto reppresentante per la politica estera europea José Borrell. “Basandosi su questo track record, l’UE continueà a sostenere l’accesso ai vaccini in tutto il mondo, in particolare anche aiutando l’Africa a produrli”.

Ore 08:50 – El bollettino de domenica 19 de junio

Segundo el último bollettino covid relativo a domenica 19 giugno sono 30.526 i nuovi casi registrati in Italia nelle 24 ore, in leggero calo rispetto ai 34.978 di sabato, ma in evidente aumento rispetto ai 18.678 di domenica scorsa (12 giugno). I tamponi processati sono stati 160.211 (sabato erano 193.040) with il tasso di positività che sale così dal 18.1% al 19.1%. I decessi sono stati 18 (sabato erano 45).

Ore 08:42 – Pregliasco: “Meglio che i fragili mantengano la mascherina”

“Le due nuove varianti mettono a rischio anche l’estate”, spiega Fabricio Pregliascovirologo dell’Università Statale e direttore sanitario dell’Ospedale Galeazzi di Milano, intervenido el Cusano Italia Tv. Sull’abolizione dell’obbligo di mascherine osserva come “siamo a due anni e mezzo di pandemia” ed “è difficile far mantenere in maniera stringente le misure, e nel moment in cui non si riesce è meglio allargare un po’ le maniche. La decisione è una decisione politica che rientra nelle decisioni dei Paesi che hanno deciso di maximizare questo virus”. Un signo de interrogación, con il caldo, raccomandiamo l’uso della mascherina che è “obbligatoria” per le persone fragile e per coloro che le assistono encaramado abbiamo riaperto e c’è un rialzo fisiologico, a questo si aggiungono due varianti che hanno una maggiore diffusività”. In inverno — ha concluso — “ci aspettiamo ancora una risalita dei casi, ma dobbiamo prevedere un rialzo anche questa estate esperando che si possa gestire questa situazione molto meglio rispetto al passato, anche perché abbiamo degli ottimi farmaci rispetto al passato”.

Quién la profundización | Covid, ci sarà un’ondata estiva?

Ore 08:36 – La vacunación en Italia

Pensilvania 138.083.830 el dosi di vaccino anti-Covid somministrado en Italia, par al 97,3% delle 141.905.332 consagrados. Il dato è del report dedicato del ministero della Salute aggiornato alle 6,18 di questa mattina. Per quanto riguarda la platea degli over 12, con almeno una dosis è il 91,49% della popolazione, mentre il ciclo vaccinale complete riguarda il 90,10% della popolazione. La dosis adicional/richiamo o “booster” riguarda el 83,24% de la población. La segunda dosis de refuerzo es stata fatta dal 39,47% degli immunocompromessi, e dal 18,82% degli altri potenziali destinatari. Por la platea 5-11 añoscon almeno una dosis è il 38,16% della popolazione, mentre il ciclo vaccinale completo riguarda il 34,81% della popolazione.

Ore 08:36 – Arriva la Maturità: come funziona e cosa c’è da sapere

Maturità 2022, ci siamo (qui lo especial). Scatta questa settimana l’atteso esame finale per casi 540mila studenti delle scuole superiori che, dopo due anni di pandemia e di Dad, torna a svolgersi nella quasi “normalità”. In seguito alle decisioni del Consiglio dei Ministri e all’ordinanza firmata dal ministro della Salute Roberto Speranza, alla Maturità 2022 — e per gli esami conclusivi dei percorsi degli Istituti tecnici superiori — non sarà necessario utilizzare i device di protezione delle life respiratorio: nessuno obbligo mascherina, quindi, che viene però “accomandata” in alcune circostanze come l’impossibilità di Guaranteee il distanziamento interpersonale di almeno un metro. Durante lo svolgimento della prova oral sarà consentita la presenza di uditori in un numero che consenta appunto il mantenimento della distanza. Permaneció cerrado el divieto di accedere ai locali scholastici se positivi al Covid o si presenta un síndrome respiratorio y temperatura corporal superior a 37,5°. por cuanto riguarda la medida de igienizzazione dei locali e di puliziasaranno messi a disposizione prodotti igienizzanti in più punti dell’edificio scholastic e, in particolare, all’ingresso dei locali dove if svolgeranno the proof of esame.

Mineral 08:08 – Fiammata infectado: en 7 días +51%. Giù i morti: -27%

Balzo significativo, la scorsa settimana, dei contagi da Covid in Italia, mentre calano i decessi: sono stati quasi 75mila in più i nuovi casi rispetto alla precedente. È quanto emerge dall’analisi dei bollettini quotidiani del ministero della Salute della passata settimana 13-19 junio 2022. L’impennata conferma l’ormai forte circolazione anche in Italia dell’ultima variant di Omicron, la BA.5, molto più contagiosa ma non più grave delle sue sorelle precedente. Sono stati in total 219.234, secondo i bollettini, i nuovi casi negli ultimi 7 day: +51.89% rispetto ai 144.333 della settimana 6-12 giugno, che a sua volta aveva segnato un +26.14% sui 114.426 casi del 30 maggio-5 gigno . En calo, però, i numeri sui decessi: la passata settimana i morti totali sono stati 330, -27.15% sui 453 del 6-12 giugno e meno della metà di un mese fa (708 vittime nel periodo 16-22 maggio) .

20 de junio de 2022 (modificado el 20 de junio de 2022 | 11:12)

Leave a Comment